• Home
  • Donne comuniste

Luciana Castellina, il mio Pci

Quando Jean-Paul Sartre arrivò in Italia negli anni Cinquanta, curioso di questi comunisti italiani così diversi da quelli che aveva conosciuto in Francia, dopo qualche tempo diede una meravigliosa definizione di questi Pci. “Adesso ho capito”, disse, “il Pci è l’Italia”. Luciana Castellina

Continua a leggere

Auguri Marisa

100 anni di donne. 100 anni di lotte. 100 anni di noi. Grazie. Auguri Marisa.
Il video in omaggio ai 100 anni di Marisa Cinciari Rodano.

Continua a leggere

Rosso e rosa

Rosso e rosa. Le donne nel Pci.

Pubblichiamo una produzione Unitelefilm di dieci anni fa, realizzata in occasione delle celebrazioni dei 90 anni dalla nascita del Partito comunista italiano.

Continua a leggere

Grazie, Nilde

22 dicembre 2020
Teatro Argentina, Roma

Serata dedicata a Nilde Iotti organizzata in collaborazione tra fondazione Gramsci e fondazione Nilde Iotti nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita.

Continua a leggere

In memoria di Giglia Tedesco

“Dal Pci ho imparato che il noi è più importante dell’io (…). Da mio marito ho imparato che bisogna guardare al futuro, alle cose che bisogna fare (…). Dal movimento delle donne, che bisogna sempre partire dalla propria esperienza. Che è una risorsa insostituibile”.

Continua a leggere

40 anni fa Nilde Iotti è la prima donna a presiedere la Camera dei deputati

All’apertura dell’VIII legislatura, pur essendo entrata in crisi la politica di solidarietà nazionale, le forze politiche concordano sull’opportunità di affidare nuovamente al maggior partito di opposizione la Presidenza di uno dei due rami del Parlamento. Dopo il rifiuto del Presidente della Camera uscente, Pietro Ingrao, di essere riconfermato nella carica, la scelta ricade sull’esponente comunista Nilde Iotti, che è eletta Presidente della Camera dei deputati al primo scrutinio, con 433 voti su 615 votanti.

Continua a leggere

2020 © Associazione Enrico Berlinguer